Compassione e Amore Universale un Sentiero verso la Gioia

Aggiornamento: 13 lug

Convegno Interreligioso organizzato dal Comune di Valbrembo il 14 maggio 2022


“La mia vera religione, la mia fede semplice è nell’Amore e nella Compassione. Non vi è necessità di una filosofia complicata, una dottrina o un dogma. Il nostro cuore, la nostra mente è il tempio. La dottrina è la Compassione. L’amore per gli altri e il rispetto per i loro diritti e la loro dignità - non importa chi e cosa siano - questo è ciò che noi tutti in ultimo necessitiamo.” S.S. Dalai Lama



Il Convegno Interreligioso organizzato dal Comune di Valbrembo nella serata del 14 maggio 2022 presso l’Auditorium Comunale in collaborazione con il nostro Centro Giang Ciub è stato la riconferma che solo attraverso la Compassione e l’Amore Universale diventiamo degni di chiamarci “esseri umani “.

Nella bellissima sala moderna ed ampia, le cui pareti a vetrata si affacciavano sul vasto parco circostante, non vi era più un posto libero.

110 persone tutte interessate ad un sentiero spirituale che non è quello usuale per l’Occidente e cioè quello del consumismo, della concorrenza, del materialismo, dell’egocentrismo e del primeggiare e vincere ad ogni costo e con ogni mezzo.

110 anime che, provate dalle sofferenze e dai dolori della vita, si nutrivano invece di parole risanatrici, di frasi consolatrici, alla ricerca di un rifugio nel quale crescere e fiorire per guardare al futuro ed all’universo con speranza e gioia.

I due dotti Relatori: il Reverendo Don Davide Rota ed il nostro Maestro Ghesce La Lobsang Sherap non solo ci hanno illuminato con la loro grande saggezza e la loro immensa sapienza ma ci hanno soprattutto insegnato, con voluta semplicità e modestia ma soprattutto con le loro esistenze per scelta dedicate sempre e solo agli altri, cosa significano veramente la Compassione e l’Amore Universale.

Il giovane Davide Rota, dopo aver letto “Se questo è un uomo” di Primo Levi, decise di diventare prete per alleviare e redimere orrori e barbarie delle azioni umane: “Lupus est homo homini, non homo” vivendo per 14 anni come missionario in Bolivia e, richiamato in Italia, assumendo il gravoso incarico di Superiore del Patronato San Vincenzo, un’associazione che ospita e cura centinaia di immigrati senza più speranza fuggiti da guerre, terrore e povertà.

Ghesce La, allora bimbo di 8 anni partì, contro la volontà dei genitori, attraversò con mezzi di fortuna tutta l’India, dalle regioni Himalayane del Nord al profondo Sud, in compagnia solo di altri 4 piccoli, per raggiungere il Monastero di Ganden diventando monaco per alleviare e mitigare con i suoi insegnamenti e le sue preghiere la sofferenza umana.

Pur raggiungendo i vertici ecclesiastici del Monastero accettò di buon grado l’invito del Maestro Ghesce Sonam Cianciub di venire in Occidente dove, nonostante in apparenza sembra esserci tutto, il dolore e’ profondo e onnipresente.

Durante i 20 anni di permanenza nel nostro Paese creò un Monastero e vari Centri Interculturali ed Interreligiosi, nei quali chiunque, senza alcuna discriminazione può trovare serenità e pace ed elevarsi spiritualmente e culturalmente.

Per entrambi i Venerabili Relatori la sofferenza ed il dolore non sono solo prerogativa di una razza, di un popolo, di un genere o di un credo ma appartengono purtroppo a tutti noi esseri viventi.

Solo la Compassione e l’Amore Universale ci salvano dall’egoismo, dalla bramosia, dall’indifferenza, dalla chiusura in noi stessi portandoci sulla via della vera giustizia coinvolgendoci totalmente nei problemi degli altri.

Essi rappresentano l’unica salvezza che possediamo per avvicinarci al Divino per i Cristiani e all’Illuminazione per i Buddhisti.

Ci siamo tutti commossi alla toccante lettura da parte del Vicesindaco Dott. Castelli di una preghiera ebraica ed alle due preghiere, una per religione, lette da tutta l’assemblea con grande consapevolezza e con la vivida speranza che le nostre voci toccassero ogni cuore umano per elevarsi ed elevarci fino allo infinito.

Dharma Teacher Marina Spinelli


77 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti